Rettifica-Revoca per 6 dirigenti medici (marche) REGIONE MARCHE - AZIENDA SANITARIA - U.S.L. N. 11 - FERMO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Rettifica-Revoca

Nota Bene: trattandosi di 'Rettifica-Revoca' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Tipologia Rettifica-Revoca
Tipologia Contratto
Posti 6
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 43 del 01-06-2021
Sintesi: AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 4 DI FERMORETTIFICA Modifica del concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti di dirigente medico di malattie infettive, a tempo pieno ed ...
Ente: REGIONE MARCHE - AZIENDA SANITARIA - U.S.L. N. 11 - FERMO
Regione: MARCHE
Provincia: FERMO
Comune: FERMO
Data di pubblicazione 01-06-2021
Data Scadenza bando 01-07-2021
Condividi

AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 4 DI FERMO

RETTIFICA

Modifica del concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di sei posti di dirigente medico di malattie infettive, a tempo pieno ed indeterminato.

 
    In esecuzione della determina DG/ASUR n. 258 del 17  maggio  2021
si comunica che, relativamente al concorso  pubblico  unificato,  per
titoli ed esami, per la copertura di sei posti di dirigente medico di
malattie infettive, a  tempo  pieno  ed  indeterminato,  indetto  con
determina DG/ASUR  n.  68  del  1°  febbraio  2021,  pubblicato,  per
estratto, nella Gazzetta Ufficiale  della  Repubblica  italiana -  4ª
Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 36 del 7 maggio 2021, i posti
a concorso sono ridotti da sei a due. 
    I due posti sono cosi' suddivisi: 
      un posto per ASUR Marche; 
      un posto per A.O. Ospedali riuniti Marche Nord. 
    Si precisa che i  termini  di  presentazione  delle  domande  non
saranno riaperti, in quanto la riduzione dei  posti  a  concorso  non
modifica ne' i requisiti di accesso ne' i titoli valutabili. 
    Ai candidati che hanno  espresso  l'A.O.U.  Ospedali  riuniti  di
Ancona tra le preferenze degli ambiti di reclutamento, sara' data  la
possibilita', in sede di prova orale,  di  confermare  o  rettificare
l'ordine delle preferenze indicate.