Concorso per 1 direttore (lombardia) AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTO ORTOPEDICO 'GAETANO PINI' DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 79 del 05-10-2021
Sintesi: AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE CENTRO SPECIALISTICO ORTOPEDICO TRAUMATOLOGICO GAETANO PINI-CTO DI MILANOCONCORSO (Scad. 04-11-2021)Conferimento, per titoli ed esami, dell'incarico quinquennale di direttore della U.O.C. ...
Ente: AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTO ORTOPEDICO 'GAETANO PINI' DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 05-10-2021
Data Scadenza bando 04-11-2021
Condividi

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE CENTRO SPECIALISTICO ORTOPEDICO TRAUMATOLOGICO GAETANO PINI-CTO DI MILANO

CONCORSO (Scad. 04-11-2021)

Conferimento, per titoli ed esami, dell'incarico quinquennale di direttore della U.O.C. Centro Parkinson e parkinsonismi.

 
    In esecuzione della deliberazione n. 393 del 30 luglio  2021,  e'
indetto  avviso  pubblico  per  il  conferimento   di   un   incarico
quinquennale di direttore della struttura  complessa  per  la  U.O.C.
Centro Parkinson e parkinsonismi. 
    Il termine per la presentazione delle domande  di  partecipazione
scade alle ore 12,00 del trentesimo giorno successivo  alla  data  di
pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Il testo
integrale del bando e'  pubblicato  nel  Bollettino  Ufficiale  della
Regione Lombardia serie avvisi e concorsi n. 32 dell'11 agosto 2021 e
sul sito dell'Azienda: http://www.asst-pini-cto.it/  -  (consultabile
entrando nel portale, cliccando nella sezione concorsi). 
    Il sorteggio per la formazione della  commissione  si  terra'  il
primo martedi' successivo al termine ultimo  di  presentazione  delle
domande di partecipazione al presente concorso, alle ore 9,30, presso
l'U.O.C. organizzazione risorse umane - dell'ASST Pini-C.T.O., Piazza
Cardinal Ferrari, 1 - Milano, ai sensi e per gli effetti dell'art.  6
del decreto del  Presidente  della  Repubblica  n.  483/97.  Di  tale
sorteggio l'apposita commissione redige  verbale  che  da'  atto  dei
criteri utilizzati per l'effettuazione dello stesso. 
    La ripetizione del sorteggio per la sostituzione  del  componente
che  abbia  rinunciato  all'incarico  o  per  il  quale  sussista  un
legittimo impedimento a  far  parte  della  commissione  esaminatrice
viene effettuata, ogni martedi' successivo,  nel  medesimo  luogo  ed
ora, fino alla definizione della designazione. 
    I  requisiti  di  ammissione  sono  previsti  dal   decreto   del
Presidente della Repubblica n. 484 del 10 dicembre 1997. 
    I candidati dovranno allegare alla domanda di  partecipazione  la
ricevuta  comprovante  l'avvenuto  versamento  di  euro   15,00   non
rimborsabili da effettuarsi a favore dell'ASST  centro  specialistico
ortopedico  traumatologico  Gaetano  Pini -  CTO   di   Milano,   con
indicazione  della  causale  «Tassa  di  partecipazione  al  concorso
pubblico  per  un  posto  di  dirigente   medico   di   ortopedia   e
traumatologia», tramite: 
      c/c bancario n. 100000046010 Intesa  San  Paolo  -  Filiale  di
Milano - Corso di  Porta  Romana  n.  78  20122  Milano  -  intestato
all'Azienda  socio  sanitaria   territoriale   Centro   specialistico
traumatologico Gaetano Pini/CTO di Milano - IBAN: IT 21 S 03069 09454
100000046010. 
    Per informazioni  rivolgersi  all'U.O.C.  organizzazione  risorse
umane  dell'ASST  Centro  specialistico   ortopedico   traumatologico
Gaetano Pini-CTO - Piazza Cardinal Ferrari  1  -  Milano  -  telefono
02/58296.531 da lunedi' a venerdi' dalle ore 9,00 alle ore 12,00. 
    Tale pubblicazione assolve gli obblighi di pubblicazione di  atti
e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicita'  legale,
ai sensi del comma 1 dell'art. 32 della legge 18 giugno 2009, n. 69.