Concorso per 1 dirigente (umbria) ARPA - AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DELL'UMBRIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 96 del 03-12-2021
Sintesi: AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL'UMBRIACONCORSO (Scad. 02-01-2022)Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente, a tempo pieno ed indeterminato, per la direzione ...
Ente: ARPA - AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DELL'UMBRIA
Regione: UMBRIA
Provincia: PERUGIA
Comune: PERUGIA
Data di pubblicazione 03-12-2021
Data Scadenza bando 02-01-2022
Condividi

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL'UMBRIA

CONCORSO (Scad. 02-01-2022)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente, a tempo pieno ed indeterminato, per la direzione amministrativa - sezione finanza e provveditorato.

 
    ARPA Umbria, con d.d.g. n. 421 del 19 ottobre  2021,  ha  indetto
concorso pubblico, per titoli ed  esami,  per  l'assunzione  a  tempo
pieno ed indeterminato di una  unita'  di  qualifica  dirigenziale  -
ruolo amministrativo - C.C.N.L. funzioni locali - da  assegnare  alla
direzione amministrativa - sezione finanza e provveditorato. 
    Gli interessati potranno prendere visione del bando  integrale  e
della domanda consultando il  sito  internet  dell'Agenzia  al  link:
http://www.arpa.umbria.it/pagine/bandi-di-concorso 
    Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro  il
trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4  Serie
speciale Concorsi ed esami. Qualora il termine di scadenza  per  la
presentazione delle  domande  coincida  con  un  giorno  festivo,  il
predetto  termine  si  intende  differito  al  primo  giorno  feriale
immediatamente successivo.