Concorso per 1 ausiliario (veneto) PROVINCIA DI TREVISO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich√® √® scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 23 del 22-03-2022
Sintesi: PROVINCIA DI TREVISO AVVISO Avviamento numerico a selezione, riservata alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2, della legge n. 68/1999, per la copertura di un posto di operatore servizi ausiliari specializzato, categ ...
Ente: PROVINCIA DI TREVISO
Regione: VENETO
Provincia: TREVISO
Comune: TREVISO
Data di inserimento: 22-03-2022
Data Scadenza bando 21-04-2022
Condividi

PROVINCIA DI TREVISO

AVVISO

Avviamento numerico a selezione, riservata alle categorie protette di cui all'art. 18, comma 2, della legge n. 68/1999, per la copertura di un posto di operatore servizi ausiliari specializzato, categoria B, a tempo pieno ed indeterminato, per il settore personale e affari generali.

 
    Si comunica che la Provincia di Treviso, ha presentato istanza di
avviamento numerico a selezione pubblica al Centro per  l'impiego  di
Treviso per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di
operatore servizi ausiliari specializzato, categoria giuridica B, con
mansioni  di  tipo  operativo  nel  campo  amministrativo/ausiliario,
presso il settore personale e affari generali, riservata ai  soggetti
appartenenti alle categorie protette ex art. 18, comma  2,  legge  n.
68/1999 ed alle categorie ad esse equiparate. 
    L'avviamento a selezione sara' gestito dal Centro  per  l'impiego
di Treviso sulla base degli  iscritti  alle  liste  del  collocamento
mirato in possesso dei  requisiti  specificati  con  apposito  bando,
pubblicato nel sito del CPI di Treviso; pertanto, nessuna domanda  di
partecipazione deve essere inoltrata alla Provincia di Treviso. 
    La Provincia di Treviso provvedera', successivamente, a convocare
i candidati individuati dal CPI di Treviso alla  prova  di  idoneita'
consistente nello svolgimento di prove pratiche  attitudinali  i  cui
contenuti  saranno  determinati  da  una  commissione   appositamente
nominata, con riferimento alle  mansioni  del  profilo  professionale
richiesto.