Concorso per MINISTERO DELL'INTERNO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Tipologia Diario
Tipologia Contratto
Posti 300
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 71 del 06-09-2022
Sintesi: MINISTERO DELL'INTERNO DIARIO Diario delle prove motorio-attitudinali del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trecento posti di vigile del fuoco del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. ...
Ente: MINISTERO DELL'INTERNO
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di inserimento: 06-09-2022
Data Scadenza bando 06-10-2022
Condividi

MINISTERO DELL'INTERNO

DIARIO

Diario delle prove motorio-attitudinali del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trecento posti di vigile del fuoco del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

 
    Si conferma il calendario delle  prove  motorio-attitudinali  del
concorso pubblico,  per  titoli  ed  esami,  a trecento  posti  nella
qualifica di vigile del fuoco del  Corpo  nazionale  dei  vigili  del
fuoco, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana
- 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 16 del 25 febbraio 2022,
che si svolgeranno a partire dal giorno 13 settembre 2022,  alle  ore
8.00 presso le Scuole Centrali Antincendi - via Appia Nuova n. 1145 -
Roma. 
    La mancata presentazione, senza giustificato motivo,  alle  prove
motorio-attitudinali e' considerata rinuncia al concorso. 
    I candidati dovranno presentarsi per lo svolgimento  delle  prove
motorio-attitudinali, di cui all'art. 8 del bando di concorso, muniti
di un documento d'identita' in corso di validita' e di un certificato
di idoneita' all'attivita' sportiva  agonistica,  dal  quale  risulti
l'assenza in atto di  controindicazioni  alla  pratica  di  attivita'
sportive agonistiche, rilasciato da uno dei  seguenti  enti:  azienda
sanitaria  locale,  federazione  medico  sportiva  italiana,   centro
convenzionato  con   la   federazione   medico   sportiva   italiana,
ambulatorio o studio autorizzato dalla regione di appartenenza. 
    I certificati dovranno essere rilasciati in data non  antecedente
i quarantacinque giorni dall'effettuazione della prova. 
    La mancata presentazione  del  certificato  determinera'  la  non
ammissione  del  candidato  alla  prova  motorio-attitudinale  e   la
conseguente esclusione dal concorso. 
    Per le modalita' di svolgimento  e  la  valutazione  delle  prove
motorie si richiama integralmente l'allegato A del bando di concorso,
in particolare per quanto riguarda l'equipaggiamento che il candidato
deve indossare per sostenere le citate prove. 
    I candidati  idonei  alle  prove  motorio-attitudinali  dovranno,
altresi',   produrre   la   documentazione   attestante   l'eventuale
appartenenza ad una delle categorie riservatarie e/o il  possesso  di
titoli di preferenza valutabili a  parita'  di  punteggio  dichiarati
nella domanda di partecipazione alla procedura concorsuale secondo le
modalita' indicate all'art. 9 del bando di concorso. 
    Tutti i candidati si intendono,  comunque,  ammessi  con  riserva
dell'accertamento del possesso dei requisiti richiesti dal  bando  di
concorso.  L'Amministrazione  puo'  disporre  in  ogni  momento,  con
motivato provvedimento, l'esclusione dal  concorso  per  difetto  dei
suddetti requisiti, nonche' per la  mancata  osservanza  dei  termini
perentori stabiliti dal bando. 
    Per ogni altra eventuale comunicazione relativa  al  concorso  in
argomento, si invitano  i  candidati  a  prendere  visione  del  sito
istituzionale www.vigilfuoco.it - fino al giorno antecedente la  data
della prova. 
    Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti  nei
confronti di tutti i candidati.